Contenzione


ContenzioneQuando verranno rimossi gli attacchi si comincerà la fase di contenzione del trattamento.

Il risultato ortodontico finale dipende dalla contenzione.

Ricorda di rimuovere la contenzione prima di mangiare (spazzola i denti e spazzola anche la contenzione prima di rimetterla nuovamente in bocca) ... e di riporla sempre nel suo contenitore! (Generalmente gli apparecchi vengono persi nei refettori scolastici o al ristorante).

Pulire con cura la contenzione una volta al giorno con acqua tiepida e sapone neutro.

Spazzolando la contenzione si rimuove la placca e si eliminano gli odori.

Si possono anche usare le cialde tipo Efferdent o Corega ma non al posto dello spazzolamento.

Quando la contenzione non è in bocca deve SEMPRE essere riposta nel suo contenitore. Gli animali domestici adorano masticarla.

Inizialmente puoi incontrare difficoltà nel parlare. Esercitati a parlare, leggere, contare per riuscire ad abituarti più in fretta.

La contenzione si può rompere, per cui va trattata con cura. Se la contenzione viene persa o si rompe telefonare immediatamente.

Se avete qualsiasi domanda o dubbio sulla contenzione, oppure se necessita di essere regolata, telefonateci. Non cercate di regolarla da soli!

Portare sempre la contenzione ai controlli.

La sostituzione della contenzione è costosa . . . con le dovute cautele durerà per anni!

Rimuovere la contenzione quando si nuota , o si praticano sport di contatto.

Per una lunga durata della contenzione evitare: acqua calda, cruscotti di auto esposti al sole, tasche, lavatrici.

Non avvolgerla in tovaglioli di carta per evitare che venga gettata via involontariamente.